Analisi Istologiche

Campioni bioptici - biopsie

La biopsia è  un esame medico che consiste nel prelievo di una porzione o di un frammento di tessuto da un organismo vivente. Il tessuto prelevato viene quindi analizzato al microscopio o anche con tecniche di microbiologia o biologia molecolare.

Biopsia Genitali Maschili

 

Si tratta del prelevamento di tessuto dei tessuti appartenenti all’apparato riproduttivo (testicolo, corpi cavernosi, glande, cute peniena, prepuzio) atto, prevalentemente, a stabilire la presenza di patologie infettivo-infiammatorie (HPV), germinative (testicolo; utili soprattutto nello studio della fertilità) pre-neoplastiche (leucoplachia, condilomi, lichen, ecc.) e/o neoplastiche oltre che per valutare l’efficacia di una terapia pregressa e/o in  atto.

Leggi di più

Biopsia Genitali Femminili

 

Si tratta del prelevamento di tessuto dei tessuti appartenenti all’apparato riproduttivo (ovaie, tube, utero, collo cervicale, vagina e vulva)  atto, prevalentemente, a stabilire la presenza di patologie infettivo-infiammatorie (HPV), iperplastiche (endometrio ed endocervice; utili soprattutto nello studio della fertilità) pre-neoplastiche (leucoplachia, L-SIL) e/o neoplastiche (H-SIL, carcinoma, ecc.) oltre che per valutare l’efficacia di una terapia pregressa e/o in  atto

Leggi di più

Biopsia Cutanea

Il prelevamento mirato di una parte di cute (pelle) consente di studiare la natura della lesione e stabilire se si tratta di patologia malformativa (angioma, ecc.), infiammatoria (lichen, ecc.), autoimmune (psoriasi, ecc.), allergica (rush, ecc.), infettiva (pomfo, pemfigo, vescicola, ecc.), pre-neoplastica (lesione attinica, ecc.), neoplastica dell’epidermide (basalioma, ecc.) o di pertinenza melanocitaria (melanoma, ecc.), oltre che di una eventuale natura metastatica.

Le biopsie incisionali ripetute consentono di stabilire l’efficacia di una terapia pregressa e/o in atto.

Leggi di più

Biopsia Mammaria

Si tratta del prelevamento di tessuto mammario atto a stabilire la presenza di patologie infiammatorie, pre-neoplastiche e/o neoplastiche oltre che per valutare l’efficacia di una terapia pregressa e/o in  atto se non per valutare i fattori prognostici (c.d. “recettori”) in caso di patologia maligna, al fine di stabilire la collocazione terapeutica e prognostica più adeguata.

Leggi di più

Biopsia Epatica

Si tratta del prelevamento di tessuto epatico atto a stabilire la presenza di patologie infettivo-infiammatorie (epatite A/B/C, HIV, echinococco, schistosoma, ecc.), da accumulo (alcoolismo, emosiderosi, steatosi, ecc.), da patologie del metabolismo (malattia di Gilbert, ecc.), patologie pre-neoplastiche (cirrosi, ecc.) e/o neoplastiche (primitive e/o metastatiche)  oltre che per valutare l’efficacia di una terapia pregressa e/o in  atto.

Leggi di più

Biopsia Polmonare

Si tratta del prelevamento di tessuto polmonare atto a stabilire la presenza di patologie malformative (bronchiectasie, ecc.) infiammatorie (broncopolmoniti, ecc.) e/o neoplastiche (primitive e/o metastatiche).

Leggi di più

Biopsia Prostatica

Si tratta del prelevamento di tessuto prostatico atto a stabilire la presenza di patologie infiammatorie, pre-neoplastiche e/o neoplastiche oltre che per valutare l’efficacia di una terapia pregressa e/o in  atto.

Leggi di più

Biopsia Urologica

Si tratta del prelevamento di tessuto della parete delle vie urinarie (uretere, vescica ed uretra) atto a stabilire la presenza di patologie infiammatorie, pre-neoplastiche (lesioni lichenoidi, ertitro-leucoplachia, ecc.) e/o neoplastiche oltre che per valutare l’efficacia di una terapia pregressa e/o in  atto.

Leggi di più

Biopsia Esofagea

Si tratta del prelevamento di tessuto della parete esofagea atto a stabilire la presenza di patologie infiammatorie, pre-neoplastiche (esofago di Barrett) e/o neoplastiche e per rilevare l’eventuale presenza di elementi patogeni infettivi (candida, ecc.) oltre che per valutare l’efficacia di una terapia pregressa e/o in  atto.

Leggi di più

Biopsia Gastrica

Si tratta del prelevamento di tessuto della parete gastrica atto a stabilire la presenza di patologie infiammatorie, pre-neoplastiche e/o neoplastiche e per rilevare l’eventuale presenza di elementi patogeni infettivi (HP Helicobacter pylori, candida, ecc.) oltre che per valutare l’efficacia di una terapia pregressa e/o in  atto.

Leggi di più

Biopsia Intestinale

Si tratta del prelevamento di tessuto della parete intestinale (dal duodeno al tratto ano-rettale) atto a stabilire la presenza di patologie infiammatorie (morbo di Crohn, rettocolite ulcerosa, celiachia, ecc.), pre-neoplastiche e/o, neoplastiche, di natura vascolare (colite ischemica, ecc.), di natura psicosomatica (colon irritabile) e per rilevare l’eventuale presenza di elementi patogeni infettivi (parassiti, batteri, elminti, ecc.) oltre che per valutare l’efficacia di una terapia pregressa e/o in  atto.

Leggi di più

Richiedi Informazioni