Microbiologia Molecolare

Chlamydia Trachomatis, Neisseria Gonorrhoeae + Trichomonas Vaginalis

Il Centro Diagnostico S.A.MAR. propone un pannello di analisi di Microbiologia Molecolare e servizi di Microbiologia classica.

La ricerca molecolare di agenti batterici permette di rilevare la presenza di specifiche sequenze del genoma di microrganismi con una sensibilità e affidabilità di gran lunga superiore rispetto alle metodiche di microbiologia classica.

La ricerca molecolare offre numerosi vantaggi rispetto alla microbiologia tradizionale infatti si tratta di

  • un metodo molto sensibile
  • una metodologia ormai raccomandata dalle linee guida internazionali
  • un metodo con un specificità molto elevata superiore al 99%

Ad oggi, per la rilevazione dei microrganismi patogeni, accanto alle metodiche tradizionali come l’esame colturale generale, sono disponibili tecniche di identificazione molecolare mediante PCR Real Time che hanno assunto un ruolo determinante nella diagnostica microbiologica.

Attualmente presso il nostro Centro è possibile effettuare la ricerca molecolare dei seguenti microrganismi:

  • CHLAMYDIA TRACHOMATIS
  • NEISSERIA GONORRHOEAE
  • TRICHOMONAS VAGINALIS

Con un unico campione è possibile eseguire la ricerca di più microrganismi  tramite l’ estrazione del DNA Batterico dai seguenti campioni:

  • Urina
  • tampone vaginale,
  • tampone cervicale
  • tampone uretrale

Modalità di prelievo

Prelevare i campioni di analisi solo con un kit di prelievo Cepheid:

I tamponi conservati in provette con reagente per trasporto di tamponi Xpert CT/NG devono essere trasportati al laboratorio a temperature comprese tra 2 °C e 30 °C.

I tamponi in provette con reagente per trasporto di tamponi Xpert CT/NG o Xpert rimangono stabili per un massimo di 60 giorni a temperature comprese tra 2 °C e 30 °C prima di essere analizzati con il saggio Xpert CT/NG.

Per le istruzioni di prelievo e di trasporto, fare riferimento al foglietto illustrativo del kit di prelievo dei campioni appropriato.

Leggi di più

I campioni di urina femminile di primo mitto devono essere trasferiti nella provetta con reagente per trasporto di urina Xpert CT/NG entro 24 ore dal prelievo primario, se spediti e/o conservati a temperatura ambiente.

I campioni di urina maschile di primo mitto devono essere trasferiti nella provetta con reagente per trasporto di urina Xpert CT/NG entro 3 giorni dal prelievo primario, se spediti e/o conservati a temperatura ambiente.

I campioni di urina maschile e femminile di primo mitto NON trasferiti nella provetta con reagente per trasporto di urina Xpert CT/NG sono campioni di urina senza conservante e possono essere spediti e/o conservati per un massimo di 8 giorni a 4 °C.

I campioni di urina femminile di primo mitto trasferiti nella provetta con reagente per trasporto di urina Xpert CT/NG (campioni di urina femminile conservati) possono essere spediti e/o conservati per un massimo di 45 giorni a temperature comprese tra 2 °C e 15 °C o per un massimo di 3 giorni a temperature comprese tra 2 °C e 30 °C prima di essere analizzati con il saggio Xpert CT/NG.

I campioni di urina maschile di primo mitto trasferiti nella provetta con reagente per trasporto di urina Xpert CT/NG o Xpert (campioni di urina maschile conservati) possono essere spediti e/o conservati per un massimo di 45 giorni a temperature comprese tra 2 °C e 30 °C prima di essere analizzati con il saggio Xpert CT/NG.

Leggi di più

Richiedi Informazioni